lunedì 13 luglio 2015

TEMA DEL MATRIMONIO: LA VOSTRA STORIA


Ascoltare le  storie delle persone mi è sempre piaciuto, fin da piccola, e ogni volta che ho davanti voi, futuri sposi,  ascolto quello che mi raccontate, come vorreste fosse il giorno del vostro matrimonio, come lo avete immaginato e sognato.

Desidero conoscere chi siete, che lavoro fate, dove vivete, come vi siete incontrati, e soprattutto voglio capire la vostra particolarità,  la scintilla che vi unisce e  che ha fatto sì che decideste di fare il grande passo.

Sì, la vostra storia è unica e questa unicità deve emergere.

Quando mi descrivete come vorreste gli allestimenti cerco di captare quello che va oltre le parole e che rende unica la vostra unione.
Desiderate che il giorno delle nozze rispecchi voi ed il mio compito è illuminare il vostro "essere speciali" come coppia.
Tutto questo cerco di metterlo in risalto con le decorazioni, gli allestimenti, i colori e i profumi.
L'atmosfera del matrimonio deve rispecchiarvi.

Il filo conduttore e quindi il tema del matrimonio deve essere proprio questo: far sì che la vostra personalità si percepisca in tutto quello che sta attorno a voi e ai vostri ospiti.

Non è necessario scegliere per forza uno stile, basta un tocco di unicità.

E' molto importante, come ho già detto altre volte, che la persona che vi aiuta negli addobbi e nelle decorazioni vi ascolti molto e non imponga il proprio gusto.

Ascoltando si arriva a capire le cose che avete in comune:  passioni, hobby, lavoro, sport, collezioni, abitudini, caparbietà, doti.
Tutto questo è materiale per sviluppare il tema del vostro matrimonio.

Se dovete fare da soli potrebbe essere utile per voi fare una specie di gioco.

Ognuno scrive in un foglio i momenti più belli che ricorda dal giorno in cui vi siete conosciuti fino ad oggi, le qualità dell'altro che apprezza di più e il suo lato più divertente.
Poi scambiatevi i fogli e ognuno legga quello dell'altro ad alta voce.
Vi accorgerete di quanti ricordi emergeranno, alcuni belli, altri meravigliosi, altri divertenti e spiritosi e qualcuno pure assurdo.
Alcune di queste cose le avevate dimenticate e riaffioreranno facendovi provare di nuovo le emozioni di quei momenti.
Fra tutto questo troverete quello che potrete far diventare il filo conduttore del matrimonio.

Sarà poi uno spasso cercare tutto quello che vi serve per realizzare i vostri allestimenti. Vi divertirete a farlo!

Qualche tempo fa ho organizzato il matrimonio a due ragazzi con la passione sfrenata per le auto da rally.
Devo ammettere che di rally non ne sapevo niente, ed ero (segretamente)  molto preoccupata perché, pur avendo qualche idea sullo sviluppo del tema, non sapevo come fare per reperire il materiale necessario.

Avevamo pensato di realizzare un piccolo "autodromo" con tutti gli annessi e connessi del caso.
Così via alla ricerca di automobiline, cartelli vari per il contorno pista, la tribuna, lo start, etc..etc..etc..

In realtà, una volta deciso cosa fare, il resto è stata una ricerca curiosa e divertente.
Ho scoperto che ci sono appassionati che collezionano miniature identiche a quelle vere, costruiscono piste di ogni genere.
Si parte da persone che lo fanno per passatempo fino a veri e propri ingegneri "specializzati" nell'hobby di progettare e realizzare piste per piccole auto da rally.

Insomma, mi si è aperto un mondo ed è stato veramente piacevole riuscire a trovare tutto quello che mi serviva per creare tableau e allestimenti a tema.
E' stato molto più semplice di quanto avessi immaginato ed ho potuto realizzare il loro circuito da rally.

Potete fare una cosa simile anche voi, prendetevi tempo e soprattutto divertitevi.


Mi piacerebbe molto sapere quali sono i temi che avete scelto per il vostro matrimonio, se siete riusciti ad elaborarli, a trovare tutto quello che vi serviva per realizzarli.

Scrivete i vostri commenti e, se ne avete voglia, raccontate la vostra storia.
Potete inviarci una mail oppure potrete utilizzare il modulo di contatto qui sotto.

Ho intenzione di leggere e raccogliere tutte le storie in un ebook che verrà poi regalato a tutti gli sposi che mi hanno inviato la loro storia.

Se conoscete qualcuno che sta per sposarsi o si è sposato da poco ed pensate abbia voglia di raccontare la sua storia, condividete con lui questo articolo, saremo felici di leggerla.


Vi abbraccio.
Gloria.




Posta un commento